martedì 16 febbraio 2021

CROSTATA LIGHT - senza burro, senza zucchero, senza uova - VEG

 Chi mi conosce sa quanto io sia fissata con le crostate, belle burrose, dolci e friabili. Ma certo non sono dolci che si possano gustare proprio a cuor leggero, o con una certa frequenza. Quindi aver trovato una ricetta per ottenere una crostata light, senza burro, senza zucchero (a parte quello della confettura scelta) e senza uova, e che desse vere soddisfazioni, senza farmi rimpiangere (non troppo), la vera crostata, è stata la svolta dell'anno. 
E che anno. 
La base che si ottiene ha un sapore abbastanza neutro, sicurmante non molto dolce, quindi scegliete una confettura bella saporita (anche senza zucchero per mantere basse le calorie), e se volete usare la frolla per fare dei biscotti, ricordate di farcirli (anche con una bella cioccolata spalmabile, se non vi interessa la parte light della torta). 
Dunque bando alle ciance ed ecco la videoricetta e di seguito il procedimento passo passo. 
 

 
 Ingredienti per una tortiera da 20/22 cm
 
210 g di farina 0
40 g di farina di riso
70/80 g di malto di mais
70 ml di olio di mail
60 ml di acqua tiepida
6 g di lievito per dolci
vaniglia, buccia di limone o di arancia bio grattugiata
 


Procedimento
  1. In una ciotola mescolo bene l'acqua, il malto e l'olio finché si abbia una bella emulsione omogenea.
  2. Setaccio le farine con il lievito in una ampia ciotola, aggiungo vaniglia e buccia di limone e comincio a unire i liquidi mescolando con la forchetta. Poi continuo a impastare con le mani. Porto l'impasto su una spianatoia infarinata e impasto piegando l'impasto dall'esterno verso l'interno. 
  3. Copro con pellicola e lascio riposare in frigo mezz'ora. 
  4. Taglio dal panetto 1/4 di pasta e lascio da parte per fare le canoniche striscioline. Stendo il resto in una sfoglia di 3 mm circa e la poggio sulla base della tortiera coperta di carta forno. 
  5. Distribuisco sulla base la confettura e la decoro con le striscioline di frolla. 
  6. Inforno a 180°C per 18/20 minuti.

 

Nessun commento:

Posta un commento