martedì 22 dicembre 2020

ZIMTSTERNE - Come fare i biscotti di Natale dell'Alto Adige alla cannella (Glassa cotta)

Ecco finalmente una ricetta che mi avete richiesto in tanti sul mio profilo instagram.
Le Zimtsterne sono delle morbide stelline alla cannella e un tocco di chiodi di garofano che profumano d'inverno e di Natale, di montagna e neve. Che voi siate al nord o alle pendici del Vesuvio questi biscotti vi porteranno dritti dritti in Alto Adige, nel mese di dicembre.
 

La ricetta è naturalmente gluten free, e non contiene olio né burro. Sono pocchissimi gli ingredienti infatti, ma ricordate di sceglierli sempre di altissima qualità.
Ecco la videoricetta e di seguito il procedimento scritto passo passo. 
 
 
Ingredienti per circa 40 stelle
250 g mandorle pelate
100 g nocciole pelate e tostate
2 albumi
2 cucchiaini succo di limone
200 g zuccero a velo
1 cucchiaio cannella in polvere
la punta di coltello chiodi di garofano in polvere
la buccia grattugiata di 1/2 limone
 
Procedimento
  1. Come prima cosa frullo mandorle e nocciole in un mixer fino a farne una farina abbastanza fine.
  2. In una ciotola capiente comincio a montare gli albumi. Aggiungo sempre montando i due cucchiaini di succo di limone e via via lo zucchero a velo setacciandolo. Continuo a  montare fino a che lo zucchero non sarà dissolto e il risultato lucido e omogeneo. 
  3. Tolgo dal composto due cucchiaiate di meringa e la tengo da parte in frigo, ben coperta. 
  4. Unisco alla meringa rimasta la buccia di limone grattugiata, la cannella, i chiodi di garofano e comincio a impastare a cucchiaiate anche la farina. L'impasto rimarrà molto morbido, ma se troppo appiccicoso, aggiungete uno o due cucchiai di farina di mandorle. 
  5. Avvolgo l'impasto nella pellicola e lo lascio riposare un paio d'ore almeno, ma tutta la notte sarebbe meglio, così che tutti gli aromi delle spezie e del limone si infondano bene nell'impasto. 
  6. Spolverizzo la spianatoia con zucchero a velo o con farina di manrdorle, e stendo l'impasto spesso circa 1 centimetro. Comincio a fare le stelle con un tagliabiscotti, avendo cura di passarlo nell'acqua tra un biscotto e l'altro così che l'impasto non si attacchi alla formina. 
  7. Poggio o biscotti sulla teglia coperta di carta forno e li glasso con la meringa avanzata aiutandomi con stuzzicadenti più e meno grossi. 
  8. Ora viene la parte più importante, la cottura. Cuocio i biscotti nella parte bassa del forno a 100 °C per circa 12 15 minuti. La glassa deve rimanere candida quindi attenzione alla tempera, e il biscotto rimarrà abbastanza morbido. 

 

Nessun commento:

Posta un commento