venerdì 3 febbraio 2017

Cheese Cake arancia e cioccolato

Cheese cake da compleanno. Ovvero ESAGERATA.
Per renderla più scenica di una "semplice" cheese cake ho voluto decorarla con delle ganache, al cioccolato bianco, aromatizzato all'arancia, e cioccolato fondente.
Per una occasione "qualsiasi", potete tranquillamente fermarvi prima, e decorarla con della marmellata di arance o fette di arancia caramellata.

Ecco la videoricetta

 





Per una teglia apribile di 20 cm di diametro

Ingredienti
300 g di biscotti Oreo o Ringo
100 g di burro fuso
700 g di formaggio fresco spalmabile
150 g di yougurt greco bianco
100  ml di panna fresca
100 g di panna acida
4 uova
3 arance
80 g di zucchero
1 cucchiaio di zucchero a velo
1/2 bacca di vaniglia
1 cucchiaio di maizena

per le ganache
200 g di cioccolato fondente + 200 ml di panna fresca bollente
200 g di cioccolato bianco + 100 ml di panna fresca bollente + la buccia grattugiata di 1/2 arancio
(+ a piacere colorante arancione)
decorazioni varie






Procedimento
1. Tritare finemente gli oreo, usando un frullatore o mettendoli in un sacchetto per il freezer e sbricolarli con in mattarello. Unire alle briciole il burro fuso, mescolate fino a ottenere una consistenza di sabbia bagnata.

2. Foderate la base di una teglia da 20 cm di carta forno e spennelate il bordo con del burro. Distribuite il composto di biscotti sulle pareti della teglia, premendo bene perchè si compatti e fate lo stesso con la base. Mettete in frigo per un'ora o in freezer per 30 minuti.

3. Preparate la crema per la cheese cake: unite in una ciotola capiente il formaggio (a temperatura ambiente!), lo zucchero, yogurt greco, panna acida e panna liquida. Vaniglia e la buccia grattugiata di due arance. Mescolate bene. Aggiungete poi il succo di una arancia e un uovo alla volta, incorporando bene il tutto. A questo punto aggiungete un cucchiaio di maizena. 

4. Otterrete una crema liscia. Versate sulla base di biscotto e infornate a 160° per circa un'ora. Abbiate cura di inserire nel forno anche una teglia con dell'acqua così da ottenere una cottura a bagno maria che permetterà alla torta di rimanere morbida e cremosa. Al momento di sfornarla il centro della torta dovrà essere ancora "traballante", si solificherà raffreddando.

 
5. Preparate le ganache: fate scaldare 150 ml di panna fino quasi a sobbollire e versatela sulla cioccolata bianca tritata a cui avrete aggiunto anche la buccia grattugiata di mezza arancia. Lasciare riposare alcuni istanti poi mescolate bene fino a ottenere una consistenza liscia e senza grumi. Aggiungete un paio di gocce di colorante arancione.
Fate lo stesso con la cioccolata fondente su cui verserete 200 ml di panna bollente. Lasciate freddare e solidificare (anche in frigo per una mezzora) poi montate entrambe le ganache con le fruste. 

6. Tagliate alcune fette di arancia e fate cuocere a fuoco alto per un paio di minuti con 2 cucchiai di zucchero. Quando le arance di saranno caramellizzate disponetele sulla torta con il loro sughino. Potete saltare questo passaggio distribuendo sulla torta un cucchiaio o due di marmellata di arance scaldata. 

7. Siamo alla decorazione. Mettete le ganache montate in due sac a poche e decorate la torta secondo la vostra fantasia. Lasciatela poi in frigo alcune ore o tutta la notte. Tiratela fuori dal frigo 15 minuti prima di servirla (o a vostro gusto, a me niente piace freddo freddo da frigo).

3 commenti: