giovedì 19 novembre 2015

CUPCAKES BENFINITA - Chianti Classico e cioccolato

La vendemmia per una azienda vinicola è forse il momento più importante. Si lavora tutto l'anno nelle vigne per far sì che l'uva arrivi a una perfetta maturazione nel mese di settembre, per essere colta ed essere portata in cantina bella e sana. Quest'anno i grappoli erano perfetti. L'annata è stata una delle migliori di sempre, quindi segnatevela e non battete ciglio davanti a una bottiglia "targata" 2015. 
Questa è stata per me la seconda vendemmia vissuta a Castello di Fonterutoli, e se mi seguite su Instagram spesso ho postato immagini dalle vigne e dalla cantina. E' un momento, quello della vendemmia, intenso, di lavoro certo, ma anche di emozioni, profumi, aromi fortissimi che arrivano dai tini in fermentazione, di grappoli dolcissimi rubati dai trattori, e di quei visi stanchi, abbronzati ma soddisfatti di tutte le persone che dalla mattina presto, pianta per pianta, a mano, raccolgono questi frutti preziosi. 



Se leggete il mio blog sapete che non mi dilungo mai nelle introduzioni alle ricette, perchè non credo per ogni ricetta si debba romanzare sulla sua "creazione". 
Ma questo è un caso diverso, questa è stata un'occasione diversa, importante.
Ogni anno a fine vendemmia a Fonterutoli, proprio in cantina, si svolge una festa, la Benfinita. Una serata dedicata al termine della raccolta, per festeggiare i buoni frutti e ringraziare tutti per il lavoro, faticoso, svolto. L'occasione è naturalmente delle più allegre, immaginate il vino che scorre a fiumi, la musica che rieccheggia per le vigne e i boschi intorno alla cantina, e un centinaio di persone che mangiano, ballano e brindano fino a tarda notte. 
Pochi giorni prima della festa, chiaccherando sui preparativi della serata, faccio al mio collega Leonardo la fatidica domanda, che è il motivo di questo post: - Leo, MA I DOLCI??? - 
Com'è andata a finire? Credo che ve lo possiate facilmente immaginare.

 E' finita in una nottata passata a infornare muffin e cupcake, con i capelli impastati di cioccolato, la felpa ricoperta di frosting, la mia amica Sabrina che rompeva un uovo dietro l'altro e io che le ripetevo in continuazione: " e se fanno schifo? e se vengono secchi? e se non bastassero per tutti? - 
Quella notte ho infornato circa 150 fra muffin e cupcake. La sera sono andati a ruba e in molti mi hanno chiesto le ricette. Quella dei muffin è la mia classica, che trovate qui
I cupcake invece ho voluto farli ad hoc, pensarli proprio per l'occasione, per richiamare la festa, la vendemmia e il vino. 

Ed ecco finalmente la ricetta:

CUPCAKES AL CHIANTI CLASSICO, CON FROSTING ALLA RIDUZIONE DI VINO


Per 12 cupcake

100 g di farina 00
20 g di cacao amaro
140 g di zucchero
1e1/2 cucchiaino di lievito per dolci
un abbondante pizzico di sale
80 g di burro a temperatura ambiente
120 ml di vino rosso di corpo (io ho usato il Chianti Classico Castello Fonterutoli Gran Selezione)
1 uovo
i semi di mezza bacca di vaniglia
100 g di cioccolato fondente tagliato al coltello

Per il frosting
300 g di zucchero a velo vanigliato
50 g di burro a temperatura ambiente
125 g di formaggio fresco spalmabile freddo

per la riduzione al vino
un bicchiere di vino rosso (possibilmente lo stesso usato nell'impasto 
mezzo bicchiere di zucchero

1. Come prima cosa preparo la riduzione facendo bollire il vino con lo zucchero finchè non sarà ridotto della metà e abbia una consistenza piuttosto densa. Lascio freddare fino all'utilizzo.

2.  Preriscaldo il forno a 180°C. Unisco cacao, farina, zucchero, sale e lievito in una ciotola setacciandoli, aggiungo il burro e lavoro con le fruste a velocità bassa fino a ottenere una consistenza sabbiosa.

3. Aggiungo  l'uovo leggermente battuto, la vaniglia e il un po' alla volta vino sempre lavorando bene l'impasto con le fruste. Da ultimo aggiungo 3/4 della cioccolata a pezzetti.

4. Divido l'impasto nei pirottini e faccio cuocere in forno per 20 minuti circa o finché uno stuzzicandenti inserito nel centro del dolce non esca pulito e asciutto. 

5. Una volta completamente freddati i cupcake, preparo il frosting (posso anche prepararlo prima e lasciarlo in frigo). In una ciotola unisco zucchero a velo, burro, formaggio e un cucchiaio circa di riduzione. Lavoro con le fruste fino a ottenere una bella crema ferma e spumosa.
Decoro i cupcake con il frostin, delle gocce di riduzione di vino e i pezzetti di cioccolato avanzato.

A me sono piaciuti moltissimo. Esperimento riuscito. Alla prossima vendemmia.

 

9 commenti: