domenica 9 giugno 2013

I CANTUCCI TOSCANI


Vivo da tanti anni in Toscana, ma i cantucci non li sapevo fare! Così ho approfittato di Francesca, della Taverna della Berardenga per imparare! Lei li fa sempre per il suo ristorante, perchè si sa, non si può terminare un tipico pasto in Toscana senza CANTUCCI E VIN SANTO. 
Ecco la sua ricetta, il procedimento è spiegato passo passo da Francesca in questo video!


Ingredienti

1 kg di farina 0
650 g di zucchero semolato non troppo fine
300 g di mandorle tostate
6 uova e un tuorlo per spennellare i biscotti
mezzo bicchiere circa di sambuca (in tutto i liquidi, uova più sambuca, devono pesare 250 g)
una bacca di vaniglia
100 g di burro morbido
30 g di lievito per dolci
50 g di miele


Procedimento

1. In una ciotola capiente o usando la planetaria, unite farina, zucchero, lievito, il burro morbido con la vaniglia e il miele. Lavorare a bassa velocità.

2. Unite poi la sambuca, le mandorle e le uova. Lavorate fino ad avere un impasto omogeneo. Se non dovesse "stare insieme" aggiungete altro uovo un po' alla volta.

3. Formate con l'impasto ottenuto dei cilindri tutti uguali per lunghezza e larghezza. Spennellateli con dell'uovo battuto con un po' d'acqua e poi distribuitevi sopra dello zucchero semolato. Infornate a 180° C (forno già caldo) per circa 20-30 minuti. 


4. Sfornate e lasciate freddare. Quando i salsicciotti saranno praticamente freddi, tagliate i biscotti usando un coltello seghettato. Se l'interno dovesse risultare umido, ripassate i biscotti in forno a 150 °C per altri 10 minuti.

5. Servite con un buon vinsanto!





4 commenti: