domenica 3 marzo 2013

TORTA CARMELA - LA TORTA DI MELE CHE NON TI ASPETTI


Questa ricetta è di Alessandra, un'allieva del corso di pasticceria per il quale ho tenuto due lezioni. Per sapere tutto cliccate qui!!!


"Una golosità semplice, soffice e abbastanza veloce da preparare dedicata alla mia Dolce mamma che si chiama Carmela… un’idea adatta per grandi e piccini! 

Ingredienti

200 g di farina 00
200 g di farina di mandorle
150 g di burro
2 uova
200 g di zucchero di canna
1 bustina di lievito
Scorza di arancia q.b.
250 ml di panna
1 pizzico di sale
     
 Per la composta
1 kg di mele
100 gr di zucchero di canna
Il succo di 1 o 2 arance


Per questa ricetta potete usare anche del normalissimo zucchero semolato. Vi aiuterà ad ottenere un contrasto cromatico più evidente tra il pan di spagna e la composta. Io ho usato lo zucchero di canna perché lo adoro abbinato alla mela!

Procedimento

1. Per prima cosa mettete in una casseruola le mele sbucciate e tagliate a tocchetti. Unitevi i 100 gr di zucchero di canna e il succo di arancia (la quantità varia a seconda di quanto succo contiene un’arancia; indicativamente poco più di mezzo bicchiere).
Coprite il tutto con il coperchio e lasciate cuocere per circa un’ora a fuoco basso, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Lasciate poi intiepidire la composta in un piatto fondo.
 Nel frattempo imburrate e infarinate la teglia di 26 cm.
  
2. Procedete poi con la preparazione dell’impasto.
Tagliate il burro morbido a tocchetti e montatelo insieme ai tuorli d’uovo e allo zucchero. Da parte montate le chiare con un pizzico di sale.

3. Quando il composto sarà spumoso e chiaro, aggiungetevi una prima parte delle due farine e il lievito setacciati, alternando il procedimento con l’aggiunta graduale della panna (capirete la quantità giusta man mano che l’impasto prende sostanza, non deve essere troppo sodo, ma nemmeno liquido).

4.Una volta ben amalgamato il tutto, incorporate la scorza di arancia e un pizzico di sale. Solo adesso siete pronti per l’ultimo passaggio: l’aggiunta delle chiare.
Riempite ora lo stampo con metà dell’impasto e distribuitevi sopra la composta.
Terminate ricoprendo lo stampo con l’altra metà dell’impasto e infornate a 170 °C per circa 45 minuti.


 Decorare a piacimento e buon appetito!



3 commenti: