venerdì 1 febbraio 2013

Cuore di pan di spagna, con fragole, crema, yogurt e panna

Rieccoci con il 14 febbraio alle porte. 
Ma anche il 17 febbraio (mio compleanno) è alle porte! 
Questo per dire che non per forza questa torta dev'essere proprosta solo per San Valentino: a me sembra in generale una torta da grandi occasioni, quando c'è proprio bisogno di festeggiare e un dolce ricco e bello non può proprio mancare!
Le fragole non sono proprio un frutto di stagione nel mese di febbraio, ma quando le ho viste al supermercato non ho resistito e ho portato un po' d'aria primaverile a casa. 



La realizzazione del dolce è semplice, e l'effetto finale molto carino. 
In questo post troverete 2 videoricette: una per la realizzazione del pan di spagna, una per le creme e la farcitura della torta. 

Eccoli qui:

il pan di spagna:

La torta completa: 



Ingredienti Pan di spagna
5 uova
180 g di zucchero
1 bustina di vanillina
130 g di farina
80 g di frumina
la buccia grattugiata di un limone

Procedimento:

1. Con delle fruste elettriche sbattete per alcuni minuti i tuorli con metà dello zucchero, incorporando aria e fino a ottenere una crema gonfia e uniforme.

2. Montate a neve ben ferma anche i bianchi con un pizzico di sale e lo zucchero restante. 
3. Unite i bianchi ai rossi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Settaciate nel composto le farine e la vanillina. Aggiungete anche la buccia di limone.

4. Foderate una teglia con bordo apribile o della forma che preferite con della carta forno e infornate a 180 °C per mezz'ora circa. Lasciate raffreddare completamente il dolce.



Ingredenti per la farcia

2 cestini di fragole
125 g yogurt alla fragola
500 ml di panna fresca
3 cucchiai di zucchero
il succo di mezzo limone
per la crema
2 tuorli
80 g di zucchero
300 ml di latte
2 cucchiai di frumina
la buccia di un limone
2 cucchiai di zucchero a velo

Procedimento

1. Preparate la crema pasticcera. Mettete sul fuoco il latte con la buccia del limone e riscaldate bene. A parte battete i tuorli con lo zucchero. Unite la frumina. Aggiungete il latte caldo e amalgamate bene il tutto. Riportate il composto nel pentolino dove c'era il latte, e fate cuocere la crema sul fuoco o a bagno maria finchè sarà ben densa. Lasciate raffreddare completamente in una ciotola di vetro coperta con pellicola.

2. Preparate qualche ora prima la macedonia di fragole: tagliate le metà delle fragole a pezzetti, conditetele con lo zucchero e il succo di limone e lasciate macerare in frigo.

3. Montate la panna. Tagliate il pan di spagna in due fette. Bagnate la prima fetta con metà del succo ricavato dalla macedonia di fragole. Unite alla crema le fragole scolate dal succo e un cucchiaio di panna. Farcite con questa crema il primo strato di torta.

4. Unite a 3-4 cucchiai di panna lo yogurt e un cucchiaio di zucchero a velo. Poggiate sopra il primo strato di torta la seconda fetta. Bagnatela con il succo di fragola rimasto e farcitela con la crema allo yogurt. Coprite con lo strato superio di pan di spagna e distribuite su tutto la torta la panna montata rimasta. 

5. Decorate a piacere con fragole fresche, cioccolato rosso, pasta di zucchero o altro.

Nessun commento:

Posta un commento