lunedì 17 ottobre 2011

ALTROCIOCCOLATO - Non c'è solo l'Eurochocolate


In questi giorni non si fa altro che parlare di cioccolato. Certo, c'è l'Eurochocolate a Perugia.
MA, non c'è solo Perugia, c'è anche Castiglione del Lago. In questo meraviglioso paese circondato da mura e affacciato sul lago Trasimeno, si svolge una manifestazione dedicata al cioccolato (ma non solo) equosolidale: Altrocioccolato, dove la giustizia sa di cacao.
Tre giorni (da venerdì 14 a domenica16 ottobre) di incontri, assaggi, giochi per bambini, laboratori, concerti, letture, film, divertimento e golosità di ogni tipo.

Noi siamo arrivati a Castiglione verso le 16. Abbiamo trovato ad aspettarci, in un bel parcheggio sul lago, il bus navetta e siamo arrivati in paese. E da lì abbiamo girellato per banchi e banchetti, assaggiando questo e quello.
Gli stand non offrivano solo vari tipi di cioccolato equo e solidale, ma anche biscotti, zucchero, caffè, spezie, riso, cosmetici ecobio. In più erano presenti molti banchetti di prodotti biologici di vario tipo, come verdure (bellissime zucche) o miele, pane, olio, legumi.

In un negozietto delizioso ho scoperto un legume mai visto prima: la roveja, "un piccolo pisello di colore marrone scuro o rossiccio o verde scuro". La signora che me l'ha venduto mi ha anche lasciato un bigliettino con la ricetta e non vedo l'ora di porvarla!

Naturalmente tanti erano anche i banchetti di artigianato, uno su tutti ci ha colpito: un falegname che costruiva giocattoli di legno come quelli "di una volta": pistole lancia elastici, spade e simili.
A fine pomeriggio, dopo i dolci, il cioccolato, i biscottini, ci siamo sbaffati un bel panino... chi con il salame chi con il prosciutto di cinghiale.
Indispensabile, visto il vento gelido che spazzava il paese e il lago, un bicchiere di vin brulè bollente, speziato e dolce al punto giusto, che ci ha scaldati e preparati per un sonnacchioso (almeno per quel che mi riguarda visto che ho dormito tutto il viaggio) rientro a Siena.


Ho quindi da parte una bella stecca di cioccolato fondente al 90% che userò presto per qualche bel dolcino e una sacchetto pieno di legumi per zuppe invernali gustosissime.
Ecco il breve video che ho girato ieri pomeriggio!

10 commenti:

  1. pss...dove la giustizia sa di cacao...la conquista lasciamola a quelli che continuano a credere che le guerre siano una cosa buona.
    hai scritto un pezzo bellissimo. ciao, buon cioccolato!
    (Ago)

    RispondiElimina
  2. arg! correggo subito! :) grazie della segnalazione ma soprattutto del commento! :)

    RispondiElimina
  3. Mammmmma mia che bbbuona la roveja!!! qualche settimana fa nelle marche me l'hanno fatta assaggiare sotto forma di polentina... con questo freddino dev'essere stupendissima!! aspetto le super ricette :***

    RispondiElimina